Chi è il barone Émile de l’Empésé?

Francesco Gambino

Abstract


Molte sono le strade che possono condurre alla riduzione del debito in un vincolo di natura non giuridica. Ce n’è una però davvero singolare, quella di annacquare la relazione creditore-debitore in un rapporto psicologico capovolto. Può così accadere che il creditore si affezioni al proprio debitore e si appassioni alle preoccupazioni di cui è afflitto sino a trascurare la sua pretesa; e che il debitore, armato di una sovrana indifferenza, e facendo leva sull’aplomb, riesca a eludere le ragioni del creditore senza pagare mai un soldo.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2017 Leussein - rivista di studi umanistici

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 - Privacy - Cookies