Ragione o razionalit Tra Lenin e Adorno

Bruno Settis

Abstract


Il problema del trasferimento di tecniche e tecnologie dal capitalismo al socialismo, gitratteggiato nelCapitaleda Marx, viene posto con forza da Lenin sulla base della sua recente rilettura di Hegel gia partire dal 1918: attraverso il dibattito sul taylorismo e il fordismo si vedrla questione della tecnica sotto un angolo visuale diverso rispetto a quello heideggeriano, che l'ha imposta come una parola chiave della filosofia novecentesca. Gramsci segue Lenin nel progetto di disgiungere le macchine dal loro uso capitalistico; al contrario,Luks nel 1923 e Adorno e Horkheimer nel 1944 offrono una visione pipessimista dei processi di razionalizzazione. A porre il nodo nei termini pidrammatici anche, dalcot/em>politico opposto, Carl Schmitt, quando scrive che lo spirito del tecnicismo si era presentato nell'etmoderna come un terreno neutrale ma era divenuto, al contrario, terreno politico, ovvero di conflitto e di crisi.


Full Text

PDF

Refback



Copyright (c)

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 - Privacy - Cookies