Le origini della soggettivite le radici della crisi: Adorno e De Martino tra storia e antropologia

Eleonora Piromalli

Abstract


Larticolo istituisce un confronto tra Ernesto de Martino e Theodor W. Adorno: due studiosi che, vissuti nella stessa epoca travagliata e formatisi nella tradizione del pensiero dialettico hegeliano e marxiano, pongono entrambi al centro delle loro pisignificative ricerche la questione dellorigine storica del sindividuale. Vengono quindi indagate le affinitnelle motivazioni storico-sociali che portano i due autori ad affrontare il tema della genesi storico-antropologica della soggettivit i parallelismi nel modo in cui essi determinano il costituirsi dellio razionale e autoconsapevole; e le loro diagnosi riguardo alla crisi della presenza umana, che, inizialmente differenziate, con lavvicinamento di De Martino al marxismo vanno facendosi sempre piconvergenti.


Full Text

PDF

Refback



Copyright (c)

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 - Privacy - Cookies