Forme di vita, filosofia, democrazia. Riflessioni per una religione laica

Moira de Iaco

Abstract


Parlare di forma di vita, nella prospettiva del contributo che qui si presenta, parlare prima di tutto entro lorizzonte della filosofia wittgensteiniana. In questo spazio di riflessione non giungeremo certo a formulare la definizione di unespressione filosofica tanto complessa e problematica da spingerci a presentarla, con Wittgenstein, come un concetto dai contorni sfumati. Piuttosto ne mostreremo lo spettro semantico e vedremo come essa possa connettersi alla democrazia instaurando un dialogo tra Wittgenstein e Gramsci.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c)

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 - Privacy - Cookies