Favre o della tenerezza

EDOARDO PRANDI

Abstract


La tenerezza il tratto amabile del gesuita Favre, uomo esperto della pratica degli Esercizi Spirituali di Ignazio di Loyola. Attraverso la conversazione approccia le persone per introdurle nella vita spirituale modulando la disciplina e il rigore della vita ascetica con la cura personalis. Lo studio di Certeau non solo un saggio di erudizione ma una riscoperta delle fonti per rivivere una spiritualit L'uso di un linguaggio tradizionale da parte di Favre rivela il suo intento di collegare l'esperienza interiore del credente con la comunite di affermare il primato della stessa esperienza sulla ricerca di un modo per esprimerla.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c)

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 - Privacy - Cookies