Editorial Policies

Focus e ambito

La nostra rivista vuole essere il frutto di una ricerca aperta a svariati ambiti disciplinari e a contributi italiani e stranieri.  Al contempo, la sfida è anche quella di pubblicare contributi di alto livello qualitativo che siano fruibili sia da specialisti delle varee aree disciplinari, sia da un pubblico più vasto di non specialisti.

Per questo motivo, accanto all’originalità del contenuto e alla sua rilevanza per il dibattito scientifico accademico, alla coerenza dell’argomentazione e alla necessaria precisione terminologica, gli autori sono invitati ad adottare uno stile comunicativo chiaro e in grado rendere il contributo apprezzabile anche da parte di un pubblico più vasto.

I contributi proposti per la pubblicazione possono riguardare i seguenti settori scientifico-disciplinari (DM 4 ottobre 2000)[1]:

 -        Area 10: Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche

 -        Area 11: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

 -        Area 13: Scienze economiche e statistiche

 -        Area 14: Scienze politiche e sociali



[1] http://attiministeriali.miur.it/anno-2000/ottobre/dm-04102000.aspx

 

Politiche delle sezioni

Presentazione

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Manifesto

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Editoriale

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Premessa

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Argomento del numero

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Contributi dei borsisti

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Interviste

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Approfondimenti

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Indice generale Autori e titoli

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Ordine e Caos

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Dentro Babele

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Parole Schiave

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Full Frame

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Eterotopie

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Inediti e rari

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Critiche e recensioni

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Hanno collaborato a questo numero

Editor
  • Gian Luca Pallai
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed
 

Processo di Peer Review

A garanzia del mantenimento di elevati standard qualitativi, i contributi presentati per la pubblicazione su Leussein. Rivista di Studi Umanistici sono sistematicamente sottoposti alla procedura di doppia revisione anonima preventiva (double blind peer-review).

I contributi inviati per la pubblicazione su Leussein devono essere originali e non devono essere in corso di contemporanea valutazione per essere pubblicati in altra sede. Inviando i propri contributi, gli autori acconsentono alla loro pubblicazione, ma l’invio non ne garantisce l’accettazione.

In casi eccezionali la Direzione della rivista si assume la responsabilità di pubblicare contributi su invito, segnalando le motivazioni che hanno portato a tale scelta.

Non vengono sottoposti a revisione i contributi che vengono pubblicati nelle sezioni Interviste, Approfondimenti, Rubriche, Inediti e rari, Recensioni, dal momento che essi non sono rilevanti per le finalità che presiedono alla classificazione delle Riviste.

Ogni contributo verrà sottoposto a una valutazione preliminare dei requisiti formali da parte della Direzione della rivista, così da determinarne l’ammissibilità alla procedura di peer-review. Se la valutazione preliminare è favorevole, tutte le proposte di pubblicazione giudicate idonee verranno sottoposte a revisione anonima in modalità “double blind”. I contributi verranno valutati da almeno due revisori anonimi, qualificati, nazionali o internazionali.

L’esito del questionario di valutazione redatto dai revisori con le eventuali modifiche suggerite viene inviato all’autore in forma anonima, perché ne tenga adeguato conto. Il Comitato di redazione si riserva comunque l’insindacabile giudizio relativo all’ammissione dei contributi proposti per la pubblicazione su Leussein.

I testi non accettati non vengono restituiti materialmente agli autori, ma tornano nella loro piena diponibilità per quanto riguarda la proprietà intellettuale e letteraria.

 

Open Access Policy

Questa rivista fornisce accesso aperto ai suoi contenuti, ritendendo che rendere le ricerche disponibili liberamente al pubblico migliori lo scambio della conoscenza a livello globale.